Cambia struttura

Il suo nome proviene dalla parola cinese “jen-shen” sta a significare “gambe dell’uomo” dovuto all’ aspetto della radice che ricorda le gambe intrecciate di un essere umano. La definizione botanica del ginseng è “Panax ginseng”, appartenente alla famiglia delle Araliaceae, il termine Panax viene dal greco pan (tutto) akèia (cura), dal quale deriva la parola italiana panacea, cioè rimedio a tutti i mali. Panacea infatti era una divinità greca capace di guarire tutti i mali, figlia di Esculapio, dio della medicina.

In Cina, la pianta è tuttora nota come la “radice uomo”, in Corea come la “radice della vita” o la “radice umana” e in Giappone è oggetto di una considerazione talmente elevata da essere chiamata la “meraviglia dell’universo”. La storia dell’incontro dell’uomo con il ginseng è costellata di miti e leggende.

La leggenda narra…

Una leggenda cinese racconta la storia di un piccolo villaggio nella provincia di Shanxi, Shantang, dove i suoi abitanti rimasero per lungo tempo turbati da strani rumori provenienti dalle foreste appena fuori la loro borgata. Un giorno dunque, preoccupati, decisero di riunirsi e si misero in cammino per scoprire quale fosse l’origine di tali lamenti. Colti alla sprovvista si accorsero come queste voci provenivano da un grande albero, scavando, trovarono una massiccia radice dalla forma umana che gridava e lo faceva per attrarre l’attenzione degli abitanti.

La storia 

Il ginseng è utilizzato in Estremo Oriente da oltre 4000 anni. È sempre stato considerato una pianta dalle proprietà miracolose, in grado non solo di guarire tutte le malattie ma anche di fortificare lo spirito, rallegrare il cuore e prolungare la vita. In passato era talmente apprezzato che lo si barattava con oro e pietre preziose.

Anche il mondo scientifico cominciò ad interessarsi a questa pianta. Gli studiosi vollero sapere se gli effetti attribuiti a questa radice potessero essere confermati in modo scientifico, ricerca dopo ricerca, confermarono ciò che i cinesi presumevano da tempo. Il Ginseng è infatti una pianta oggi considerata ad azione adattogena, ovvero che contiene principi attivi in grado di aumentare la resistenza del nostro organismo verso vari fattori di stress sia fisici che mentali e in grado di rafforzare il sistema immunitario, endocrino e nervoso.

Ancora oggi il rimedio più efficace

Con l’arrivo della primavera, il cambiamento climatico può influenzare il nostro organismo. Il doversi adattare a un nuovo clima e a nuove abitudini di vita, può generare stress mentale e stanchezza fisica, un calo di energie che può portare ad insonnia, irrequietezza o diminuzione dell’appetito. Ovviamente si tratta di effetti temporanei e di breve durata. Tuttavia, tra i principali rimedi naturali che possono aiutare a vivere meglio il cambio di stagione troviamo proprio il Ginseng. 

Nella Parafarmacia il Girasole di Molinella, sono disponibili numerosi rimedi a base di Ginseng ed altre piante adattogene, sia della medicina tradizionale cinese, sia moderne formulazioni all’avanguardia, adatti ad adulti e bambini. 

Cambia struttura
La Newsletter del Girasole

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere un riepilogo di tutte le principali novità del Gruppo Sanitario Il Girasole: i nostri articoli informativi, le nuove specialità mediche e sanitarie, le giornate di informazione gratuita dedicate alla popolazione, le nuove prestazioni disponibili ed i nostri eventi organizzati sul territorio.