Cambia struttura

L’Oftalmologia Pediatrica si occupa della diagnosi e cura delle malattie oculari nei bambini di età compresa tra O e 14 anni. Consiste in uno screening visivo nella prima infanzia e prevede visite periodiche di controllo anche in assenza di disturbi.

Perché è importante per i bambini?

I bambini potrebbero avere dei deficit visivi che possono ridurre la loro capacità visiva in uno, oppure entrambi gli occhi, senza che il genitore se ne accorga. Inoltre, una visione non perfetta potrebbe compromettere non solo lo sviluppo visivo, ma anche quello psicomotorio del piccolo.

È dimostrato che una parte importante degli insuccessi scolastici si deve a problemi alla vista non diagnosticati né trattati correttamente; questi problemi possono quindi incidere negativamente sull’apprendimento nella fase in cui imparare e sviluppare le proprie capacità è più importante.

Quali malattie tratta?

Le principali patologie visive trattate sono:

•             miopia

•             astigmatismo

•             ipermetropia

•             ambliopia (occhio pigro)

•             strabismo

•             anomalie oculari congenite

Problemi di Strabismo o Ambliopia?

Le patologie più abituali sono le malattie congenite, l’ambliopia (nota anche come occhio pigro), lo strabismo, infiammazioni e infezioni.

La maggior parte degli strabismi è causata da un’anomalia del controllo neuromuscolare dei movimenti oculari. Lo strabismo può causare un’ambliopia (occhio pigro) nei bambini. Quando gli occhi sono orientati in direzioni diverse, il cervello riceve due immagini visive differenti, allora può ignorare l’immagine proveniente dall’occhio storto per evitare di vedere doppio. Questo può portare ad un minor sviluppo visivo nell’occhio non allineato.

Cambia struttura