Cambia struttura

Ce ne parla il Dott. Lauro Besaggio Specialista in Odontoiatria

Quali sono i denti del giudizio e a che età spuntano?

I terzi molari, chiamati anche ottavi o denti del giudizio, sono gli ultimi denti delle arcate dentarie. Ma perché sono denominati “del giudizio”?

Il mistero è presto svelato. Il motivo prende ispirazione dalle tempistiche di crescita di questi denti che, in generale, corrispondono al periodo che va dal diciassettesimo al venticinquesimo anno di età dell’uomo – ossia quegli anni in cui ogni individuo acquista maggior giudizio, raggiungendo una certa maturità dopo la fase dell’infanzia e dell’adolescenza.

Nella maggior parte dei casi, lo spuntare dei denti del giudizio è già visibile con una radiografia tra gli 8 e i 10 anni di età; mentre a 25 anni è già comparso il 90% dei denti del giudizio che hanno sufficiente spazio nell’arcata per emergere dalla gengiva e uscire allo scoperto.

Non sempre sono un problema

Se i denti del giudizio fuoriescono correttamente, pur non avendo alcuna funzione specifica, non causano alcun fastidio o disturbi e possono essere trattati in maniera tradizionale con una corretta cura orale. Se le arcate sono strutturate in modo da lasciare abbastanza spazio, infatti, la comparsa degli ottavi è un normale segno della crescita.

Tuttavia, spesso accade che questi molari tardino ad arrivare e che, per mancanza di spazio, facciano molta fatica a erompere per posizionarsi all’interno delle arcate dentarie.

Tutte le possibili complicanze con i denti del giudizio

Quando gli ottavi non hanno spazio per crescere correttamente, infatti, potrebbero dare delle complicanze, più o meno gravi, potrebbero rimanere inclusi, ovvero non riuscire ad erompere in arcata per mancanza di spazio.

I denti del giudizio possono anche essere semi-inclusi in tal caso tendono ad erompere ma in maniera anomala, di lato, storti o in orizzontale, danneggiando il secondo molare, oppure a emergere solo parzialmente attraverso la gengiva, provocando una formazione locale di batteri che causa infezioni.

In tutti questi casi il paziente avrà problemi collaterali come il dolore, il fastidio, il gonfiore, la difficoltà ad aprire la bocca o problemi ad alimentarsi.

Denti del giudizio facili bersagli della placca batterica

Una volta completata la crescita degli ottavi, anche nei casi in cui lo sviluppo sia avvenuto in modo armonico e senza complicanze, resta il fatto che i denti del giudizio sono più facilmente colpiti da carie, gengiviti e ascessi.

Ciò in virtù della difficoltà di mantenere una corretta pulizia orale nella zona dei terzi molari, perché più difficilmente raggiungibili dallo spazzolino e dal filo interdentale.

Anche per questi motivi il dentista può considerare un’estrazione preventiva, soprattutto quando il dente non cresce nel modo corretto ed è probabile che dia vita ad ulteriori disturbi. 

La Rimozione del problema

La rimozione dei denti del giudizio è una delle procedure chirurgiche più comuni, nonostante si tratti di una condizione riguarda solo una percentuale della popolazione.

Infatti, i denti del giudizio non crescono a tutti, ma quando succede possono creare dolore e vari disagi, ecco perché, spesso, si procede alla loro avulsione. 

D’altronde, si tratta di denti dei quali non abbiamo bisogno, sono solo un retaggio dell’uomo primitivo che ancora ci accompagna.

La rimozione dei denti del giudizio, quando si rende necessaria, offre tanti vantaggi per la salute dei denti. La chirurgia infatti permette di:

  • ridurre le probabilità di dolore,
  • ridurre la possibilità di adattare una protesi in futuro,
  • evitare la formazione di carie,
  • prevenire il peggioramento della malattia parodontale,
  • evitare interferenze con la masticazione
  • evitare la formazione di cisti

Non dimentichiamo che, l’operazione di estrazione del dente del giudizio è un intervento chirurgico e quindi richiede sempre una buona preparazione attraverso opportune visite. Inoltre, alcuni fattori, come ad esempio l’esperienza del medico o lo stato di salute del paziente, possono influire su tutto il percorso di convalescenza di una persona.

All’interno del nostro Ambulatorio Odontoiatrico i nostri specialisti saranno a vostra completa disposizione con una visita specialistica gratuita dove effettueranno una diagnosi completa e una valutazione finale del problema insieme a voi.

CONTATTACI PER UN APPUNTAMENTO GRATUITO

TEL. 0510237205

Cambia struttura
La Newsletter del Girasole

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere un riepilogo di tutte le principali novità del Gruppo Sanitario Il Girasole: i nostri articoli informativi, le nuove specialità mediche e sanitarie, le giornate di informazione gratuita dedicate alla popolazione, le nuove prestazioni disponibili ed i nostri eventi organizzati sul territorio.