Di cosa parliamo?

L’atrofia vulvo-vaginale (AVV), recentemente definita in maniera più esaustiva “sindrome genito – urinaria”, è una condizione patologica femminile che riguarda circa una donna su due in post menopausa, ma che può interessare anche donne più giovani, spesso nel post partum.
I sintomi dell’atrofia vulvo-vaginale comprendono secchezza, irritazione, prurito, disuria e dispareunia.

È ancora poco conosciuta e sotto diagnosticata:
Le cause principali dell’atrofia vulvo-vaginale sono da individuare nelle variazioni ormonali che inducono alterazioni morfologiche e funzionali dell’epitelio vaginale.

  • Il 63% delle donne non sa che è una condizione cronica
  • Oltre il 50% dei medici non ne parla con la paziente
  • È causata dalle variazioni ormonali.

L’arresto della produzione di estrogeni e progesterone provoca:

  • la riduzione del turgore e dello spessore della mucosa vaginale
  • la riduzione dei vasi sanguigni che irrorano la vagina
  • l’alterazione del microbiota vaginale.

Incide negativamente sulla vita di coppia

Dopo il calo del desiderio, l’atrofia vulvo-vaginale è uno dei problemi più sentiti della sessualità in menopausa. Il 67% delle donne con queste problematiche evita l’intimità con il partner.

La soluzione

Dalla scienza un nuovo approccio, semplice e naturale: un protocollo di stimolazione della mucosa vaginale basato sull’utilizzo combinato di ossigeno ad alta concentrazione e una soluzione di acido ialuronico a basso peso molecolare, per il trattamento dei sintomi connessi all’atrofia vulvo vaginale e con lo scopo di trattare la secchezza vaginale.

L’ossigeno ad alta concentrazione, utilizzato sui tessuti vaginali, ha proprietà antinfiammatorie ed antibatteriche, promuove l’idrossilazione, ovvero l’idratazione dei tessuti, favorisce effetti riparativi, aumenta la produzione di collagene e stimola la nascita di nuovi vasi sanguigni.

L’acido ialuronico è indispensabile per l’equilibrio idrico, l’idratazione e la struttura della pelle e delle mucose. L’utilizzo di una combinazione di ossigeno ed acido ialuronico a basso peso molecolare contrasta, naturalmente e senza effetti collaterali, le conseguenze della menopausa riducendo la secchezza vaginale, promuovendo l’idratazione ed il turgore dei tessuti.

DURATA DELLA TERAPIA
1 seduta ogni 14 giorni per 5 sedute
BENESSERE PER 18/20 MESI
Risultati certi dal primo trattamento:
• naturale
• non invasivo
• piacevole
• senza rischi

Quanto costa?

Il costo della singola seduta è di € 150, per completare un ciclo sono necessarie 5 sedute, una ogni 14 giorni.
Per valutare l’idoneità delle pazienti al trattamento, la nostra specialista Ginecologa effettuerà una visita preliminare al costo base di € 80.

Scopri la promozione a te dedicata 💟